Oggi a farci compagnia troviamo lo sguardo intenso del David di Michelangelo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *