Enjoy ARt!

La sezione “Enjoy ARt” è stata pensata perché l’unico modo per fruire ed apprezzare un’opera d’arte, per comprendere cosa suscita in noi, è trovarcisi di fronte. Questo il primo passo. Per questo vi invito ad andare a visitare i musei, a non aspettare come uniche occasioni le visite guidate proposte dalle vostre scuole. Riscoprite il piacere di immergervi in un mondo “altro” e non potrete più farne a meno. Ogni opera d’arte chiede solo di essere osservata attraverso i vostri occhi ed ascoltata attraverso il vostro cuore.

Enjoy ARt! ultima modifica: 2014-07-06T20:13:08+00:00 da Anna Mattedi

Resistenza e Arte: eredità e contemporaneità

In occasione del 70° anniversario della Liberazione ARt blobs visiterà per voi la mostra fotografica “Resistenza e Arte: eredità e contemporaneità”, collettiva fotografica a cura di Salvatore Trapani ed Elisabetta Del Monte presso il Museo “Il Correggio”, Palazzo dei Principi presso Correggio.
ISTORECO e ARS (Art Resistance Shoah) propongono uno scorcio …

Continua a leggere

L’acqua brucia – opere di Mara Fabbro

L’acqua, fonte di vita, di energia.
Quella stessa energia che emerge dirompente, riattivata ed amplificata, dalle opere di Mara Fabbro, accumuli di resina e sabbia pigmentate con un cromatismo caldo, per ricreare atmosfere torride, aride, desertiche.
Concrezioni di quella mater materia che diventa essa stessa forma, con effetti compositivi densi, tridimensionali, tattili …

Continua a leggere

Da Giotto a Gentile. Pittura e scultura a Fabriano fra Due e Trecento

Verso la fine del XIII secolo l’influsso giottesco si diffonde attraverso i valichi appenninici fino a Fabriano grazie a maestri anonimi, esperti nella tecnica dell’affresco. Quest’ultimi hanno lasciato tracce del loro operato nelle chiese degli Ordini Mendicanti e nelle pievi disseminate sui monti limitrofi. Fabriano diventò quindi il centro privilegiato …

Continua a leggere

Se una notte nel tempo Van Gogh e Tutankhamen. La sera e i notturni dagli Egizi al Novecento

Van Gogh, Strada con cipressi sotto un cielo stellato

Mostra di capolavori, sensazioni, emozioni, simboli. E simbolica non poteva non essere, quindi, anche la data di inizio: il 24 dicembre 2014, la vigilia di Natale, Notte Santa. Il curatore Marco Goldin ci presenta un affascinante percorso presso la ​Basilica Palladiana a​ Vicenza che prevede un centinaio di opere. …

Continua a leggere