Resistenza e Arte: eredità e contemporaneità

In occasione del 70° anniversario della Liberazione ARt blobs visiterà per voi la mostra fotografica “Resistenza e Arte: eredità e contemporaneità”, collettiva fotografica a cura di Salvatore Trapani ed Elisabetta Del Monte presso il Museo “Il Correggio”, Palazzo dei Principi presso Correggio.

ISTORECO e ARS (Art Resistance Shoah) propongono uno scorcio di aprile e tutto un maggio in festa da Reggio a Correggio tra fotografia e pittura, cinema e teatro, danza e letteratura. Settant’anni senza fascismo al governo raccontati dalle arti tutte. Un’ appuntamento da non perdere! Seguirà articolo inerente il progetto espositivo.

24 aprile – dalle ore 15.00 inaugurazione mostra fotografica

Inaugurazione mostra fotografica “Resistenza e Arte: Eredità e Contemporaneità”, collettiva fotografica a cura di Salvatore Trapani e Elisabetta Del Monte, con Vasco Ascolini (Reggio Emilia), Angelo Bariani (Reggio Emilia), Riccardo Barracu (Berlino), Francesco Berti (Padova), Davide Fabrizio Brusà (San Francisco), Damiano Dzalagonia (Padova), Giuliano Ferrari (Reggio Emilia), Andrea Mainardi (Correggio), Matteo Mezzadri (Modena), Ornella Montin (Milano), Chiara Pavolucci (Berlino), Vova Stepanov (San Pietroburgo), Emanuele Torti (Berlino), Federica Viani (Reggio Emilia).

Resistenza e Arte: eredità e contemporaneità

Museo “Il Correggio”
Palazzo dei Principi, Corso Cavour 7
Correggio (RE)
Italy




programma completo sul sito
Per informazioni rivolgersi a:
direzione@art-resistance-shoah.org
Istoreco tel. 0522-437327


0

25 aprile – dalle ore 15.00 giornata degli artisti

Saranno in mostra per incontrare il loro pubblico alcuni degli artisti di Resistenza e Arte: Eredità e Contemporaneità.
Dalle ore 16:30 visite guidate alla mostra in tedesco, inglese, italiano
ore 18.00 Scambi di Memorie: performance di danza della Atzewi Dance Company (Modena). Interpreti: Salvatore Piramide, Andrea Colli, Jessica Luccarini, Francesca Castellari; Direttore Artistico: Alex Atzewi. Assistente coreografo: Alessandra Calore

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *