L’intuizione giottesca che rivoluzionò per sempre l’arte medioevale e l’eco che ebbe sulle generazioni future

Giotto di Bondone, Incontro tra Anna e Gioacchino presso la Porta aurea (dettaglio)

Cercheremo di capire come, grazie alla semplice intuizione di un artista, la pittura italiana cambiò più radicalmente di quanto non fosse accaduto nei secoli precedenti. Grazie a Giotto l’arte europea si rivolse al mondo figurativo italiano con una curiosità sempre crescente. Dobbiamo al grande artista la prima trascrizione della storia sacra in termini umani, come il primo tenero bacio dell’arte trecentesca, quello tra Gioacchino ed Anna presso la Porta Aurea… a voi scoprirlo!
Clicca sul link qui sotto per scaricare la lezione in pdf:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *